Human Robotic Interaction: come dobbiamo relazionarci all’Ai nel lavoro

"Haruki Murakami, in 'Dance Dance Dance', si chiedeva: 'Cosa succederebbe al mondo se non ci fosse attrito? Tutto sulla terra volerebbe nello spazio a causa della forza centrifuga della rivoluzione.'. Sebbene il design della interazione (interaction design) e delle interfacce digitali sia da qualche anno all'insegna della frictionless experience, forse questo funziona per le nostre esigenze di comunicazione nei social media e nella produttività d'ufficio (office automation) ma non è la cosa migliore nel contesto decisionale, a qualsiasi livello manageriale. Cosa succede se le macchine diventano sempre migliori nel fornirci soluzioni ideali e nel convincerci che sono migliori di noi? Avremo ancora la volontà di impegnarci per realizzare o applicare quelle soluzioni, se non le abbiamo concepite noi stessi? In questo seminario, non risponderò ad una domanda così ambiziosa, ma affronterò il problema del 'decisional deskilling', o forse dovremmo chiamarlo 'skill degradation', dovuto a fenomeni collegati come 'automation bias' e 'over-reliance'. Da ingegnere interazionista, non mi sottrarrò al dovere di proporre alcune soluzioni, che potrebbero però riguardare più la struttura del problema dal punto di vista organizzativo, piuttosto che i rimedi tecnologici, che pure sono possibili. E' il segno dei tempi in cui viviamo, un'era che sarà segnata dall'interazione tra intelligenze umane e artificiali e dai risultati che ne deriveranno, anche e soprattutto nel contesto organizzativo e lavorativo."

Human Robotic Interaction: come dobbiamo relazionarci all’Ai nel lavoro

In streaming/Privacy Talk

Contenuto esclusivo, registrati per visualizzarlo

GUARDA ANCHE

PRIVACY WEEK S.R.L.
VIA MAURO MACCHI N. 26, 20124 MILANO (MI)
P.IVA 11941860964

Resta in contatto

Bisogno d'aiuto?

Se hai riscontrato un problema, puoi farcelo sapere qui.

Vuoi saperne di più?

Per info e comunicazioni clicca qui.

Rimani aggiornat*
su Privacy Week 2023

Benvenuto!

Inserisci la tua mail per registrarti.



Aggiungi qui il testo dell'intestazione