Caricamento Eventi
In presenza
In streaming
Interview

Amy, una storia di cyberbullismo (dalla parte dell’aggressore)

«Ti lascio alla mia storia, con la speranza che possa suscitare emozioni e che ti faccia riflettere sull’uso delle parole e della tecnologia. Fai buon viaggio» Amy 

Amy ha 16 anni ed è stata condannata per istigazione al suicidio con l’aggravante del mezzo tecnologico. Ha raccontato la sua storia in un fumetto che presentiamo in anteprima insieme alla psicologa di Fondazione Carolina che l’ha accompagnata nel suo percorso. 

Familiari ed educatori leggendo di fatti di cronaca relativi a bullismo e violenza digitale, pensano sempre: “potrebbe essere mia figlia o mio figlio”. Queste frasi si riferiscono puntualmente alla vittima. Stasera invece si racconta il punto di vista dell’aggressore: la storia è vera, ma il nome, Amy, è di fantasia. La ragazza è stata affidata a Fondazione Carolina, nell’ambito dell’istituzione della MAP – messa all prova.

Quando

Gio 29 Set ore 21:30

Dove

In presenza presso l’esclusiva location di Cariplo Factory
Via Bergognone, 34 - Milano